Chi sono

Sono nato a Mantova il 29 agosto 1984, e sono un bolognese di adozione, da quando, finito il liceo, sono venuto a studiare all’Università di Bologna. Ho una sorella, Alice, di tre anni più grande di me.  Sono cresciuto a Mantova con i miei genitori, Enrico e Marica, entrambi medici, che quando ero piccolo facevano i salti mortali dividendosi tra il loro lavoro, per il quale hanno sempre avuto una devozione ammirevole, e noi figli. Da bambino avevo la passione per la musica, ereditata da mio padre, e per tanti anni ho frequentato la scuola di musica locale, prima di fare la scelta di abbandonarla per lanciarmi nella passione calcistica, sui campetti della parrocchia e poi in una polisportiva della città,  che frequentavo in tanti pomeriggi dopo la scuola. Mi sono diplomato al liceo Classico – Linguistico Virgilio, prima di decidere di trasferirmi a Bologna che sarebbe poi definitivamente diventata la mia città.

Qui mi sono laureato in Cooperazione Internazionale, Sviluppo e Diritti Umani presso la Facoltà di Scienze Statistiche con una tesi sullo sviluppo socio – demografico di Bologna negli ultimi 50 anni. Negli anni universitari mi sono avvicinato alla politica, all’ associazionismo universitario ed in particolare alla Sinistra Universitaria, con la quale sono poi diventato rappresentante degli Studenti  in Facoltà e nel Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo e di cui sono anche stato Segretario dal 2006 al 2008. In quegli anni abbiamo fatto tante battaglie e raggiunto grandi vittorie per il diritto allo studio, per il diritto alla casa degli studenti fuori sede, per il miglioramento della qualità della didattica dell’Università. Gli anni universitari li ricordo come i più belli, quelli dove sono cresciuto culturalmente, in un grande spirito di comunità, dove insieme a centinaia di ragazze e ragazzi abbiamo combattuto per i nostri ideali.  Come rappresentante degli studenti ho anche fatto parte della Commissione per la riforma dello Statuto dell’Università di Bologna che ne ha ridefinito la struttura organizzativa e riformato gli organi di governo.

Negli anni universitari mi sono occupato anche di progetti culturali in qualità di Presidente di un’associazione che promuove attività culturali e ricreative per i giovani della nostra città.

Nel 2007 mi sono iscritto al Partito Democratico.

Dal 2010 al 2016 sono stato Segretario dei Giovani Democratici della provincia di Bologna. Dal 2014 al 2016 sono stato membro della segreteria nazionale dei Giovani Democratici.

Da marzo 2015 sono responsabile organizzazione del PD provinciale di Bologna.

Dopo la laurea ho lavorato per un breve periodo in una società che si occupa di ricerche di mercato. Dal 2013 al 2015 ho collaborato con una Casa Editrice bolognese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *