Finalmente una legge sulle Unioni Civili.

Finalmente l’Italia esce dalla terribile arretratezza in cui si trovava e riconosce le Unione Civili. La società è già molto più avanti e bisognerà continuare a battersi affinché il Parlamento e le nostre leggi si mettano in pari. Ma oggi è un giorno importante e vanno riconosciuti chiaramente i meriti di chi l’ha reso possibile, a partire dal PD, che si è battuto per portare a casa il migliore risultato ottenibile e realizzare fatti concreti, mentre tanti altri sono capaci solo di parlare e criticare.

Accanto ai meriti infatti vanno indicate le responsabilità di chi ha fatto ancora una volta di tutto per impedire che questo giorno arrivasse.

Sia chi si è battuto apertamente per ostacolarlo, come la Lega e Matteo Salvini che in queste ore invita i Sindaci a disobbedire.
Sia chi l’ha fatto in modo subdolo come il Movimento 5 Stelle, che si è dimostrato pronto a sacrificare i diritti delle persone reali sull’altare dei giochi politici e della voglia mettere in difficoltà il governo.
Oggi il nostro Paese è un po’ più bello, più giusto, più vero. Ed è bellissimo pensare che questa legge migliorerà la vita di tante persone.

FB_IMG_1463076799906

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *